Grafica per l'editoria



Rispetto alla grafica pubblicitaria, quella editoriale richiede una forma diversa. Si parte infatti dalla definizione del supporto specifico fino ad arrivare ad una attenta gestione dei testi.

Quando si pensa ad una realizzazione grafica ci si preoccupa di fare un qualcosa di bello, e di impatto. Questa idea è sicuramente giusta ma non fondamentale. Infatti quando ci si approccia alla grafica editoriale i punti cardine per realizzare un buon prodotto editoriale sono altri. Ci si deve preoccupare prima di tutto di due elementi fondamentali e cioè:

  • cosa dobbiamo comunicare (messaggio);
  • a chi dobbiamo comunicare (target). 

Chiariti questi due punti si potrà tranquillamente passare alla fase di creazione che prevede la ricerca di soluzioni grafiche che diano la possibilità di mostrare al meglio il messaggio che si vuole proporre. Naturalmente gli elementi grafici proposti dovranno rispecchiare al meglio i gusti e le abitudini del target di riferimento.